News

21Novembre 2019

Lavoratore autonomo: chi è e cosa può fare in cantiere

Ai sensi dell’art. 89 comma 1 del D.Lgs. 81/08, lavoratore autonomo è quella “persona fisica la cui attività professionale contribuisce alla realizzazione dell’opera senza vincolo di subordinazione” .
In modo semplice, il lavoratore autonomo è una “ditta o impresa” – ovvero un soggetto che può esercitare un’attività economica, “individuale”, tipo di impresa che fa riferimento al solo titolare – iscritta al “registro delle imprese” tenuto dalla Camera di Commercio competente per territorio nella sezione speciale di piccolo imprenditore (piccola impresa artigiana), “senza dipendenti” nell’eccezione più ampia della parola, includendovi soci o collaboratori di qualsiasi natura (come altri ipotetici lavoratori autonomi), anche se familiari.
La ditta individuale senza dipendenti identificata in tal modo nel lavoratore autonomo si distingue nettamente dall’impresa affidataria e dall’impresa esecutrice , così come definite dal D.Lgs. 81/08.

Alcuni ritengono che nella figura del lavoratore autonomo è da includere qualsiasi titolare di un’impresa, anche con dipendenti, che nello specifico cantiere svolge personalmente e senza vincolo di subordinazione lavori commissionati da un committente o da altra impresa. Seppur esista una logica in tal senso, va considerato a riguardo che la corretta identificazione della tipologia di operatore economico, nello specifico di lavoratore autonomo, è determinante anche ai fini della verifica di idoneità tecnico professionale, da effettuarsi preventivamente all’entrata in cantiere dell’impresa interessata. Circostanza questa, che difficilmente a priori può essere fatta, riferendosi esclusivamente a chi eseguirà i lavori dell’impresa (unicamente il datore di lavoro o i suoi dipendenti), ma deve prendere in considerazione l’impresa nella sua interezza.

Il lavoratore autonomo così identificato deve possedere, pur limitati e differenti rispetto alle imprese affidatarie ed esecutrici, requisiti di idoneità tecnico professionale, accertati dal committente e dall’impresa affidataria mediante l’acquisizione di almeno i seguenti documenti:
a) iscrizione alla camera di commercio, industria ed artigianato con oggetto sociale inerente alla tipologia dell’appalto;
b) documentazione specifica attestante la conformità alle disposizioni di cui al presente decreto legislativo di macchine, attrezzature e opere provvisionali;
c) elenco dei dispositivi di protezione individuali in dotazione;
d) attestati inerenti la propria formazione e la relativa idoneità sanitaria ove espressamente previsti dal D.Lgs. 81/08;
e) documento unico di regolarità contributiva di cui al decreto ministeriale 24 ottobre 2007.

Va tenuto conto a riguardo che ai sensi dell’art. 90 c. 9 lett. a) del D.Lgs. 81/08, i requisiti relativi alle lettere b), c) e d) dell’elenco precedente possono essere sostituiti da un’autocertificazione nei casi in cui l’entità presunta del cantiere è inferiore a 200 uomini giorno e i lavori non comportano rischi particolari di cui all’allegato XI del D.Lgs. 81/08.

Gentile Utente,
La presente informativa viene resa a coloro che compilano il modulo “SCRIVICI” ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.
Tipologie di Dati Personali trattati
I dati personali trattati sono quelli forniti dall’interessato allorché ha compilato il form “SCRIVICI” presente nel sito attraverso il quale vengono richiesti i seguenti dati: nome ed email, eventualmente integrati con altri dati già noti al Titolare in virtù di precedenti comunicazioni o contatti, garantendo in ogni caso la coerenza del trattamento.
Titolare del Trattamento dei Dati Personali
Titolare del trattamento dei dati personali è Basic S.r.l. con domicilio eletto in Via Caporipa, 3 – 02030 Poggio Nativo (Ri) che può essere contattato al seguente indirizzo: info@basicsrl.com, telefono 0765.389307.
Finalità del trattamento
I dati personali delle persone fisiche che hanno compilato il modulo “SCRIVICI” sono trattati allo scopo di valutare le richieste o i suggerimenti pervenuti, rispondere alle segnalazioni, o fornire le informazioni richieste.
Base giuridica
Il trattamento dei dati personali sono effettuati sulle base delle seguenti condizioni di liceità del trattamento:
- Consenso dell’interessato (art. 6 par. 1 lett. a)
Modalità del Trattamento
I dati personali saranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati e in ottemperanza a quanto previsto dagli art. 29 GDPR 2016/ 679.
Rifiuto al conferimento dei dati
L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati personali poiché il conferimento è facoltativo, tuttavia, la compilazione dei campi indicati come obbligatori è indispensabile per avere riscontro alle comunicazioni, segnalazioni, richieste inviateci; un eventuale rifiuto al conferimento potrà compromettere il buon esito della richiesta di contatto.
Eventuali destinatari dei dati
I dati personali trattati dal Titolare non saranno diffusi, ovvero non ne verrà data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Potranno, invece, essere comunicati al personale della Basic S.r.l. in qualità di “persone autorizzate” e a coloro che con essa collaborano per finalità di evasione della vostra richiesta.
Trasferimento dei dati
Il titolare, inoltre, comunica che non intende trasferire i dati a un paese terzo extra UE o a una organizzazione internazionale extra UE. I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.
Luogo del trattamento
I dati raccolti sono trattati presso le sedi del Titolare del Trattamento.
Periodo di Conservazione dei dati
Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario per l’elaborazione e gestione della richiesta pervenuta e successivamente, saranno cancellati ove la loro conservazione non risulti altrimenti giustificata.
Diritti dell’interessato
In relazione al trattamento svolto Le vengono garantiti i diritti di cui agli articoli 15-22 del GDPR e, pertanto, può chiedere l'accesso ai Suoi dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che La riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre ad avere il diritto alla portabilità dei dati trattati in formato elettronica.
Le istanze relative all’esercizio dei diritti devono essere inviate al Titolare del Trattamento che provvederà a riscontrare entro il termine di cui all’art. 12 del GDPR.
In qualunque momento potrà presentare reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia n. 11, 00187 Roma, garante@gpdp.it.
Revoca del consenso
Con riferimento all’art. 6, paragrafo 1, lettera a) e art. 9, paragrafo 2, lettera a), del GDPR 679/16, il titolare informa l'interessato che ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
Processi decisionali automatizzati
Il Titolare non effettua sui dati inviati trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati.

×

Gentile Candidato,
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, Basic S.r.l. la informa che i dati trattati sono quelli forniti volontariamente dal candidato in occasione dell’invio del proprio curriculum vitae e formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra citata; in relazione ai suddetti trattamenti le fornisce le seguenti informazioni:

Tipologie di Dati Personali trattati
I dati personali presso di Lei raccolti e/o da Lei liberamente conferiti sono inerenti esclusivamente a :
- dati identificativi (per esempio: nome, cognome, indirizzo, telefono, fax, e-mail, etc...);
- dati lavorativi (occupazione attuale e precedente, informazioni sul reclutamento, sul tirocinio o sulla formazione professionale, informazioni sulla sospensione o interruzione del rapporto di lavoro o sul passaggio ad altra occupazione, curriculum vitae).

Titolare del Trattamento dei Dati Personali
Titolare del trattamento dei dati personali è Basic S.r.l. con domicilio eletto in Via Caporipa, 3 – 02030 Poggio Nativo (Ri) che può essere contattato al seguente indirizzo: info@basicsrl.com, telefono 0765.389307.

Finalità del trattamento e base giuridica
Le finalità del trattamento dei dati personali sono le seguenti:
- Selezione e reclutamento dei candidati.

La base giuridica del trattamento è dare esecuzione ad attività di natura pre-contrattuale/contrattuale richiesta dal candidato nel rispetto dell’art. 6, par. 1, lett. b), GDPR. Pertanto, non è necessaria l’acquisizione di un Suo preventivo consenso al trattamento.

Modalità del Trattamento
I dati personali saranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati e in ottemperanza a quanto previsto dagli art. 29 GDPR 2016/ 679.

Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali
Il conferimento dei dati e il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità di cui sopra; ne consegue che l’eventuale rifiuto a fornire i dati per tali finalità renderà impossibile avviare l’iter di reclutamento e selezione.

Eventuali destinatari dei dati
Nella gestione dei suoi dati, possono venire a conoscenza degli stessi le seguenti categorie di persone autorizzate e/o responsabili esterni individuati per iscritto ed ai quali sono state fornite specifiche istruzioni scritte circa il trattamento dei dati:
- dipendenti della società in qualità di “persona autorizzata”.

Trasferimento dei dati
Il titolare, inoltre, comunica che non intende trasferire i dati a un paese terzo extra UE o a una organizzazione internazionale extra UE.

Luogo del trattamento
I dati raccolti sono trattati presso le sedi del Titolare del Trattamento.

Periodo di Conservazione dei dati
Tutti i dati predetti verranno conservati per un periodo massimo di 2 anni per le finalità di reclutamento e selezione, successivamente verranno eliminati.

Diritti dell’interessato
In relazione al trattamento svolto Le vengono garantiti i diritti di cui agli articoli 15-22 del GDPR e, pertanto, può chiedere l'accesso ai Suoi dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che La riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre ad avere il diritto alla portabilità dei dati trattati in formato elettronica.
Le istanze relative all’esercizio dei diritti devono essere inviate al Titolare del Trattamento che provvederà a riscontrare entro il termine di cui all’art. 12 del GDPR.
In qualunque momento potrà presentare reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia n. 11, 00187 Roma, garante@gpdp.it.

Processi decisionali automatizzati
Il Titolare non effettua sui dati inviati trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati.

×